Assistenza Informatica & Sistemistica - Xion Informatica Milano
Assistenza Informatica & Sistemistica - Xion Informatica Milano
Venerdì, 26 Giugno 2015 14:20

Intel compra Recon Instruments per cambiare il modo in cui facciamo sport

Vota questo articolo
(0 Voti)

recon jet

Recon Instruments, che realizza prodotti smart per lo sport, finisce nelle mani di Intel, sempre più interessata al mondo dei dispositivi indossabili intelligenti.

Intel ha acquistato Recon Instruments, produttore di dispositivi smart per l'attività sportiva. Tra i suoi prodotti contiamo i Recon Jet, occhiali dotati di schermo su cui sono visualizzate informazioni utili, dalla distanza percorsa al passo mantenuto. Attraverso il dispositivo è possibile scattare foto e realizzare video. I dettagli finanziari dell'accordo non sono stati resi noti dalle parti, ma secondo indiscrezioni l'operazione si è chiusa per una cifra intorno ai 175 milioni di dollari. "Recon era precedentemente un'azienda nel portfolio di Intel Capital (il braccio finanziario del produttore di chip, ndr). Abbiamo avuto la possibilità di conoscere e ammirare i loro prodotti e le persone che ci lavorano nel corso degli ultimi due anni. Questa acquisizione consegna a un Intelun team esperto nel wearable computinge questo ci aiuterà a espandere il mercato degli head mounted display e le relative tecnologie", fa sapere la casa di Santa Clara.

I clienti e i rivenditori di prodotti Recon non avranno brutte sorprese. "Continueremo a vendere, migliorare e promuovere i prodotti sotto marchio Recon senza interruzioni", sottolinea Intel. Il team di Recon, comunque,collaborerà con il New Devices Group per sviluppare piattaforme per dispositivi smart.

Da quanto nel maggio 2013 Brian Krzanich ha preso le redini di Intel l'azienda ha deciso di puntare molto su questo nascente settore, creando un'apposita divisione e mettendo a segno diverse acquisizioni nel comparto, come quella di Basis.

Negli ultimi sei mesi, ad esempio, Intel ha siglato un accordo di collaborazione pluriennale in ricerca e sviluppo con Luxottica Group S.p.A, oltre a partnership nel mondo degli smartwatch con TAG Heuer e Google.

"Intel è un partner ideale per Recon", haaffermatoDan Eisenhardt, cofondatore e CEO dell'azienda. "Come parte di Intel avremo le risorse (sia monetarie che tecnologiche, ndr) per continuare la missione che abbiamo avviato con la creazione di Recon nel 2008, ma con un livello di efficienza e velocità maggiori. Rimarremo a Vancouver e manterremo il nostro talento, il nostro marchio e lo spirito imprenditoriale".

Copyright

Letto 2919 volte
Copyright © Xion Informatica S.n.c. - P. IVA 06455280963
Powered by Rubedo Marketing & Web Solution
Security by Ermeteus