Assistenza Informatica & Sistemistica - Xion Informatica Milano
Assistenza Informatica & Sistemistica - Xion Informatica Milano
Martedì, 15 Ottobre 2019 11:37

Andy Rubin: il padre di Android lascia Playground

Dai più conosciuto per via della sua partecipazione nel progetto che ormai ben oltre un decennio fa ha portato alla nascita di Android, Andy Rubin negli ultimi anni ha provato nuovamente a lasciare il segno nel territorio mobile con il lancio della startup Essential. Dopo aver presentato un primo smartphone non capace di soddisfare le aspettative, l’azienda sembra ora volerci riprovare, come testimonia un particolare concept avvistato di recente.

Andy Rubin lascia Playground Global

Torniamo a parlarne oggi per segnalare la sua uscita da Playground Global, realtà da lui stesso co-fondata nel 2015, a metà strada tra incubatore e fondo da destinare al finanziamento delle idee più meritevoli nel territorio hardware. Stando a quanto riportato da BuzzFeed News, l’accadimento sarebbe da far risalire al mese di maggio, con la notizia trapelata però solo ora.

Le ragioni della decisione non sono state rese note in via ufficiale. Sembra essere stata una scelta consensuale e amichevole, che non ha nulla a che fare con la relazione ritenuta inappropriata intrattenuta con una sottoposta ai tempi di Google. Allora rassegnare le dimissioni da bigG, nel 2014, gli valse una buonuscita da 90 milioni di dollari. Nei mesi scorsi, lasciando Playground Global, Rubin avrebbe incassato altri 9 milioni di dollari. Potrebbe però trattarsi della restituzione della cifra messa nella società in fase di avvio.

Rimarrà comunque al lavoro nello stesso edificio: Playground Global ed Essential condividono il medesimo spazio a Palo Alto, nella San Francisco Bay Area. Una dichiarazione del diretto interessato che di fatto conferma l’accaduto è stata affidata alle pagine del sito The Verge.

Playground Global quest’anno ha acquisito le mie quote, quando le critiche in merito al mio divorzio e all’abbandono da Google hanno reso difficile concentrarsi sul lavoro. Playground rimane un investitore di Essential e continuano a innovare insieme.

Copyright

Letto 54 volte
Copyright © Xion Informatica S.n.c. - P. IVA 06455280963
Powered by Rubedo Marketing & Web Solution
Security by Ermeteus